PRESENTAZIONE

Per poter rispondere bene alla doman­da, “Chi è Gesù?”, lo chiediamo a Lui, leggendo quello che Egli stesso ha detto dì Se nella Bibbia che è la Parola di Dio. Gesù ha detto: “Io sono la porta; se uno entra per me, sarà salvato” (Giov. 10:9); e ancora: ” Io sono la via… nessuno viene al Padre se non per mezzo di me” (Giov. 14:6) rivelando così di essere l’unico mezzo di salvezza per l’anima perduta.

Gesù ha detto di essere Dio: “…tutti onorino il Figliuolo come onorano il Padre” (Giov. 5:22); “…se conosceste me, cono­scereste anche il Padre mio” (Giov. 8:19). “Io ed il Padre siamo uno” (Giov. 10:30).

Gesù ha detto che la Sua morte paga la pena prevista per i nostri peccati: “Il Figliuolo dell’uomo non è venuto per esser ser­vito, ma per servire, e per dare la vita sua come prezzo di riscatto per molti” (Mc 10:45). “Io sono Il buon pastore; il buon pastore mette la sua vita per le pecore ” (Gv 10:11). Gesù promette di donare la vita eterna a chiunque crede in Lui: “Io sono la risurrezione e la vita; chi crede in me, anche se muoia, vivrà.” (Gv. 11:25). “Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna” (Gv. 3:16). Queste sono soltanto alcune delle tante cose dette da Gesù durante la sua vita terrena. Ad ognuno di noi spetta approfondire la figura di Cristo e la sua incidenza nella vita personale. Scegliere Lui, vuol dire accettare le sue idee, far nostri i suoi comportamenti, per ottenere il perdono dei propri peccati, ricevere la vita eterna ed evitare un’e­ternità senza speranza.

P. Mario Rossi e comunità Dehoniana